Il tiramisù è il dolce simbolo del nostro paese, buonissimo, cremoso e irresistibile, oggi ve lo presentiamo in una versione primaverile e fresca: il tiramisù alle fragole!Quindi niente caffè, ma fragole fresche e limoncello, il tutto unito alla crema soffice e leggera a base di ricotta!. Tiramisù alle fragole: quando parliamo di “tiramisù classico” ci riferiamo al dolce fatto con savoiardi intinti nel caffè e ricoperti da una crema di mascarpone. Tiramisù alle fragole: varianti e conservazione.

Il tiramisù alle fragole con pavesini è un dolce estivo delizioso, profumato e fresco. Fragole e panna sono un grande classico: un abbinamento che richiama subito freschezza e golosità. E’ una golosa variante del classico tiramisù ma al posto degli albumi si utilizza la panna da montare, che permette di ottenere una crema al mascarpone più compatta e dal sapore più delicato, e al posto dei classici savoiardi si utilizzano i pavesini. Una volta pronto, conservatelo in frigo all’interno della sua pirofila per un paio di giorni.Questa ricetta si presta a mille varianti: vi lasciamo quindi alle più popolari e a qualche consiglio di realizzazione. Ideale per essere servito come fine pasto, magari accompagnandolo con un fragolino home made, questo dolce è capace di conquistare proprio tutti, stupendo assaggio dopo assaggio per la sua delicatezza ed i suo aroma.

Il tiramisù alle fragole è un dessert fresco e gustoso perfetto per rinfrescare con un sapore estivo, sfizioso e accattivante le vostre calde giornate estive. Il tiramisù alle fragole è un dolce al cucchiaio, fresco e goloso, una vera delizia da gustare con l'arrivo della bella stagione.. Una ricetta che si ispira al classico tiramisù ma che non provede l'utilizzo di uova e che sostituisce il caffè con una deliziosa e leggera salsa di fragole, in cui inzuppare e colorare i savoiardi.